Mercadona, il gigante spagnolo dei supermercati, aprirà 9 nuovi punti vendita in Portogallo nel 2021

I piani di espansione di Mercadona in Portogallo creeranno 500 nuovi posti di lavoro nei distretti di Aveiro, Braga e Porto.

Negozi Mercadona in Portogallo
Mercadona
10 marzo 2021, Redazione

Mercadona, il colosso spagnolo dei supermercati, continua a investire nel suo piano di espansione in Portogallo, primo paese scelto nell'ambito della strategia di internazionalizzazione dell'azienda. Dopo aver aperto 10 nuovi negozi nel 2020, nel 2021 Mercadona aprirà le porte di altri 9 supermercati, situati nel nord del Portogallo, nei distretti di Aveiro, Braga e Porto. Con l'apertura dei nuovi punti vendita, l'azienda creerà più di 500 nuovi posti di lavoro, con contratti a tempo indeterminato dal primo giorno di lavoro.

Questi negozi seguiranno quello che è noto come il "nuovo modello di negozio efficiente" di Mercadona e avranno un'area di vendita di circa 1.900 m2. Da sottolineare anche il fatto che tutti i supermercati di cui è prevista l'apertura nel 2021 hanno già implementato il concept del "6.25 Store" che punta su una strategia più eco-compatibile. Mercadona ha spiegato in un comunicato che "questo concept di negozio, inserito nella Strategia 6.25, intende trasmettere a clienti e dipendenti le azioni che si stanno compiendo in relazione alla riduzione della plastica e alla gestione dei rifiuti, consentendo così di ricevere anche il feedback dei clienti".

Nel distretto di Porto ci saranno 5 nuovi supermercati che saranno situati nelle città di Porto, Matosinhos, Vila do Conde, Felgueiras e Valongo. Nel distretto di Aveiro, 2 nuovi supermercati Mercadona saranno situati a Espinho e a Santa Maria da Feira. Infine, nel distretto di Braga, ci saranno anche 2 nuove aperture a Guimarães e a Famalicão.

Articolo visto su
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista