Le bollette del gas in Portogallo diminuiscono dal 1 ottobre: le tariffe scendono del 2,2%

Pixabay
Pixabay
30 settembre 2019, Redazione

Le bollette del gas in Portogallo scenderanno dal 1 ottobre 2019. Le tariffe diminuiranno del 2,2% per i 277.000 consumatori che rimangono nel mercato regolamentato, che rappresenta circa il 3% del consumo nazionale totale. Secondo i calcoli dell'Autorità di Regolamentazione dei Servizi Energetici (ERSE), i consumatori dovrebbero notare un risparmio di 50 centesimi in una fattura mensile media.

I nuovi prezzi per il mercato regolamentato, approvati dall'ERSE alla fine di maggio, entreranno in vigore dal 1° ottobre 2019 e proseguiranno fino al 30 settembre 2020.
La modifica del periodo di validità ha "l'obiettivo di armonizzare a livello europeo i periodi di validità delle tariffe per l'uso della rete di trasporto nelle interconnessioni ", secondo il comunicato stampa dell'autorità di regolamentazione.

ERSE rileva inoltre che "i consumatori con un tasso sociale beneficeranno di uno sconto del 31,2% sui tassi di vendita temporanei ai clienti finali", consigliando i consumatori "di cercare potenziali risparmi sulle bollette del gas naturale presso i fornitori del mercato, laddove le tariffe del gas naturale applicabili saranno quelle definite nel rispettivo contratto".

Per quanto riguarda le tariffe di accesso alla rete, che sono pagate da tutti i consumatori per l'utilizzo dell'infrastruttura di rete, è stata approvata una riduzione del 6,8% per il consumo annuo di gas naturale inferiore o uguale a 10.000 m3 e una riduzione del 21,8% per consumi superiori a 10.000 m3.
Per i clienti aziendali di media e alta gamma, i tagli sono stati rispettivamente del 24,4% e del 25,1%.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista