Lavora e vivi nella campagna portoghese

Il governo portoghese ha stanziato 20 milioni di euro per spazi di co-working, per creare spazi di lavoro condivisi nel tentativo di attrarre nuovi lavoratori nelle città delle regioni interne del paese.

Shridhar Gupta / Unsplash
Shridhar Gupta / Unsplash
25 giugno 2020, Redazione

La pandemia del COVID-19 in Portogallo ha indotto cittadini e residenti a ripensare le proprie priorità e abitudini di vita, il che significa che molti stanno prendendo in considerazione l'idea di spostarsi lontano dalle grandi città, al fine di cercare aree meno densamente popolate nelle regioni interne del paese . Vivere in città o in campagna in Portogallo comporta vantaggi e svantaggi, tuttavia, ci sono sempre più incentivi che incoraggiano le persone a vivere e lavorare fuori dalle grandi città. Ancor prima dell'emergere della crisi del coronavirus in Portogallo, il governo aveva creato uno schema di nuovi benefici per coloro che volevano trasferirsi nelle regioni interne e ora ha deciso di aumentare il sostegno, stanziando 20 milioni di euro per la creazione di collaborazioni spazi in tutto il paese. Inoltre, esiste anche un supporto per il telelavoro in queste parti del paese per un valore di 219 euro a persona.

Questa misura in Portogallo mira a ridurre gli svantaggi del telelavoro ed è inclusa nel programma di stabilizzazione economica e sociale (PEES). Il regime sarà finanziato con fondi europei, attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).

L'installazione di questi spazi di collaborazione dovrebbe coinvolgere i comuni locali e le infrastrutture tecnologiche. "L'implementazione di questi spazi dovrebbe avere un alto potenziale per catturare nuovi nomadi e millennial digitali, tra gli altri, promuovendo la pratica del telelavoro, in particolare nelle città nelle regioni interne", ha dichiarato il governo in una recente pubblicazione del la gazzetta ufficiale del Portogallo, Diário da República.

Queste aree di lavoro condivise, secondo il governo socialista guidato da António Costa, "mirano a ridurre gli svantaggi del telelavoro, vale a dire l'isolamento, un frequente fattore di scoraggiamento. D'altro canto, stimolano la condivisione di esperienze, idee, oltre ad essere un fattore di stimolo per l'economia locale".

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista