Siti UNESCO in Portogallo: un tour fotografico dei 17 patrimoni dell'umanità

Torre di Belém a Lisbona, uno dei famosi siti patrimonio mondiale UNESCO in Portogallo / alex-paganelli-unsplash
Torre di Belém a Lisbona, uno dei famosi siti patrimonio mondiale UNESCO in Portogallo / alex-paganelli-unsplash
31 luglio 2019, Redazione

In Portogallo ci sono 17 siti ufficialmente classificati come patrimonio mondiale dall'UNESCO. Il Bom Jesus de Braga e il Palácio de Mafra sono i nuovi arrivati nella lista nel 2019, aggiunti il 7 luglio scorso.

Dai un'occhiata a queste foto che mostrano la ricchezza del patrimonio portoghese. Visitali tutti!

Monastero di Alcobaça 

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1989 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1989 / Wikimedia commons

Alto Douro Vinhateiro

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2001 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2001/ Wikimedia commons

Vecchio centro storico di Angra do Heroísmo (Azzorre)

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons

Santuario del Bom Jesus de Braga

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2019 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2019 / Wikimedia commons

Centro storico di Guimarães

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2001 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2001 / Wikimedia commons

Mura di Elvas 

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2012 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2012 / Wikimedia commons

Arte rupestre a Foz Côa

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1998 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1998 / Wikimedia commons

Foresta Laurisilva di Madeira 

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1999 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1999 / Wikimedia commons

Torre di Belém / Monastero dos Jerónimos 

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons

Monastero Batalha 

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons

Paesaggio culturale di Sintra

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1995 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1995 / Wikimedia commons

Centro storico di Porto

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1996 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1996 / Wikimedia commons

Convento di Cristo a Tomar

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1983 / Wikimedia commons

Università di Coimbra

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2013 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2013 / Wikimedia commons

I vigneti di Pico

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2004 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2004 / Wikimedia commons

Centro storico di Évora

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1986 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1986 / Wikimedia commons

Palazzo nazionale di Mafra

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2019 / Wikimedia commons
Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 2019 / Wikimedia commons

 

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista