L'estensione degli aiuti all'affitto in Portogallo è stata approvata in Parlamento

L'estensione è stata approvata fino a settembre, gli inquilini in difficoltà possono ricorrere a un prestito per pagare l'affitto.

Annie Spratt / Unsplash
Annie Spratt / Unsplash
2 giugno 2020, Redazione

La proposta di legge del governo che estende le misure di sostegno agli affitti che consentono agli inquilini in difficoltà di utilizzare un prestito per pagare l'affitto e agli inquilini non residenziali di posticipare i pagamenti degli affitti è stata approvata in Parlamento.

"L'Assemblea ha approvato una proposta del governo che proroga il termine per la concessione di prestiti per il pagamento dell'affitto da parte dell'Istituto per la Riabilitazione Abitativa e Urbana (IHRU) fino al 1° settembre 2020. Questo sostegno straordinario nell'ambito della pandemia COVID-19 assicura alle famiglie il tempo e le condizioni necessarie per riprendere la loro vita con normalità, prevedendo che il pagamento delle somme dovute sarà prolungato nel tempo ed evitando così l'onere degli oneri abitativi. Permette inoltre ai proprietari di ricevere l'affitto dovuto nei tempi previsti", afferma il sito web del Governo.

Durante la discussione, Ana Pinho, segretario di Stato per l'edilizia abitativa in Portogallo, ha affermato che, sebbene lo stato di emergenza sia già stato revocato, "le difficoltà sociali ed economiche motivate dalla pandemia continueranno", e "è prevedibile" che ci sarà "un numero significativo di famiglie che impiegheranno un certo tempo per recuperare la loro stabilità finanziaria".

Secondo il governo, questo sostegno dell'IHRU per il pagamento dell'affitto "è la misura più favorevole e vantaggiosa sia per le famiglie che per i proprietari. Esso crea le condizioni affinché tutte le famiglie non siano inadempienti nei loro contratti di affitto, e per regolare l'affitto senza problemi nel tempo, e dopo un periodo prolungato, la loro vita lavorativa e la loro situazione salariale possono essere normalizzate. Allo stesso tempo, i locatori riceveranno l'affitto dovuto in tempo", sottolinea il governo.

Va notato che nella votazione finale complessiva, il Partito socialista portoghese (PS) e il Popolo-Animali-Natura (PAN) hanno votato a favore e gli altri partiti si sono astenuti.

Dal 15 aprile, gli inquilini e i proprietari con una comprovata perdita di reddito hanno potuto ricorrere a prestiti dell'IHRU per il pagamento dell'affitto, e l'istituto ha già ricevuto circa 1.800 richieste di prestiti, per un totale di 3,5 milioni di euro di sostegno.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista