Assicurazione auto per espatriati in Portogallo

Di cosa hai bisogno per assicurare un'auto in Portogallo / Gtres
Di cosa hai bisogno per assicurare un'auto in Portogallo / Gtres
25 novembre 2019, Tom Beck

Quando ti trasferisci in Portogallo, potresti aver bisogno della tua auto con te. Sia che tu porti la tua auto o ne acquisti una in loco, c'e una sola cosa da capire: come funziona l'assicurazione auto in Portogallo?

Di cosa hai bisogno per ottenere l'assicurazione sul tuo veicolo? Quali tipi di copertura esistono? Quanto costano i premi assicurativi portoghesi? Rispondiamo a tutte queste domande e molto altro nella nostra guida sull'assicurazione auto portoghese.

Guidare in Portogallo con l'assicurazione auto di un altro paese

Quando guidi in Portogallo, sarai coperto se hai assicurato la tua auto in un altro paese europeo o con un assicuratore che specifichi esplicitamente che sarai coperto durante la guida. In Portogallo, i rimorchi dell'auto hanno bisogno di un'assicurazione separata. Il tuo numero di targa serve a dimostrare che sei assicurato, quindi non dovresti avere nessun tipo di problema.

Per ogni evenienza, porta sempre con te l'assicurazione. Queste includono anche la Carta Internazionale di Assicurazione dei Veicoli a Motore, meglio conosciuta come Carta Verde in portoghese, che dimostra che la tua assicurazione è valida oltre i confini internazionali. Ti dovrebbero dare questo foglio verde nel momento in cui ricevi il foglio dell'assicurazione, ma in caso contrario puoi chiedere di averne uno in qualsiasi momento, ed è assolutamente gratuito.

Guidare in Spagna con l'assicurazione auto portoghese

In Portogallo, l'assicurazione del veicolo è richiesta legalmente almeno al livello di responsabilità di terzi. Inoltre, non è il conducente, ma il veicolo ad essere assicurato. Ciò significa che chiunque può tranquillamente e legalmente mettersi al volante della propria auto in qualsiasi momento (a condizione che abbia una patente di guida valida!). Devi prima immatricolare il tuo veicolo con le autorità portoghesi per poterlo assicurare lì.

Questa registrazione del veicolo è obbligatoria se sei residente permanente in Portogallo, ma puoi scegliere di farlo comunque anche se non vivi lì a tempo pieno.
Se dimostri di vivere solo temporaneamente in Portogallo, non dovrai immatricolare il tuo veicolo.

Qualsiasi cittadino dell'UE può guidare in Portogallo con la patente di guida dal proprio paese di origine e i cittadini non UE se hanno un permesso internazionale. Se ottieni la residenza portoghese permanente, dovrai trasferire la patente del tuo paese di origine con quella portoghese.

Che tipi di assicurazioni sono disponibili in Portogallo?

Come accennato, è l'auto e non il conducente ad essere assicurata in Portogallo. Lo svantaggio è che generalmente non vengono fatti sconti a nessuno, e quindi anche se hai guidato in sicurezza e senza fare incidenti negli anni precedenti, non ti cambierà nulla nel preventivo finale.

Di conseguenza, l'assicurazione può essere davvero molto costosa, soprattutto quella detta Kasko. Detto questo, la quota finale per i premi dell'assicurazione dipenderà da una serie di fattori, come la condizione, l'età, la marca e il modello del veicolo. Queste sono le 2 opzioni assicurative principali che esistono:

  • Assicurazione di terzi: detto seguro obrigatório de responsabilidade civil automóvel copre i danni alla vettura e a terzi se hai un incidente.
  • Completa: il Seguro de danos próprios è una copertura più completa e, oltre a coprire i danni su terzi, garantisce la copertura assicurativa contro incendi, furti e lesioni personali.

Seguendo queste regole per l'assicurazione auto in Portogallo, sarai legalmente coperto in caso di incidente, ma il miglior consiglio è di essere sempre al sicuro sulle strade, e in questo modo sicuro di prevenire tutti gli incidenti. 

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista