Leggi sul fumo in Portogallo 2021: nuove regole per bar, ristoranti e discoteche

Il governo portoghese sta mettendo a punto nuove leggi per i fumatori in Portogallo che interesseranno bar, ristoranti e locali notturni, a seconda delle loro dimensioni.

Regole sul fumo in Portogallo 2021
Regole sul fumo in Portogallo 2021
16 agosto 2021, Redazione

Il governo portoghese vuole inasprire le regole per il fumo negli spazi chiusi. Le nuove misure, dettagliate in una bozza proposta dal governo, sono ancora in fase di discussione e finalizzazione, ma affermano, ad esempio, che solo bar, discoteche e ristoranti di più di 100 mq e un'altezza minima del soffitto di 3 metri possono avere aree fumatori. Abbiamo qui tutti i dettagli delle leggi sul fumo in Portogallo nel 2021 e di queste nuove regole sul fumo per bar, ristoranti e discoteche.

Secondo il quotidiano portoghese Público, che ha dato notizia di queste nuove regole sul fumo in Portogallo, le strutture che soddisfano i requisiti citati qui sopra possono avere una sala fumatori. Tuttavia, la dimensione di questa stanza dedicata non deve superare il 20% della superficie totale. Inoltre, la zona fumatori deve essere separata dal resto dello spazio da un'anticamera ventilata, con porte scorrevoli automatiche. Una capacità massima dovrebbe essere definita in base allo spazio e al sistema di ventilazione, che deve essere convalidato da un ingegnere o da un ingegnere tecnico specializzato in condizionamento dell'aria.

Oltre al requisito della ventilazione esterna nelle anticamere, la ventilazione nei locali fumatori deve essere garantita da "apparecchiature di ventilazione ed estrazione" indipendenti da qualsiasi altro sistema edilizio, secondo il quotidiano.

Secondo Ricardo Tavares dell'Associazione portoghese di bar e discoteche, la proposta del governo "è un modo camuffato di dire che ora è vietato fumare nei bar, ristoranti e discoteche in Portogallo", affermando questo perché "si tratta di regole impossibili da rispettare". Aggiunge poi che nelle grandi città portoghesi la stragrande maggioranza dei bar non supera i 30 ei 40 m2, il che significa che vengono immediatamente esclusi da questa possibilità. "Nei locali notturni, i costi sono così alti, sia per l'installazione che per la manutenzione dei sistemi di ventilazione, che i proprietari decideranno rapidamente che non è redditizio", sostiene Tavares.

Mentre molti vedono come positivo il fatto che fumare sarà vietato nei bar, ristoranti e discoteche portoghesi, Tavares ha anche affermato che questa misura in ogni caso non farà altro che incoraggiare i clienti a fumare per strada.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista