Assicurazione inquilini: l'importanza di avere una protezione contro i danni al contenuto della casa

Protezione contro i danni al contenuto della casa / Gtres
Protezione contro i danni al contenuto della casa / Gtres
26 febbraio 2019, Redazione

Vivi in una casa in affitto? Dovresti prendere in considerazione la possibilità di acquistare una polizza di assicurazione sul contenuto della casa. Nell'articolo di oggi della rubrica settimanale Deco Alerta, rivolta ai consumatori portoghesi e fornita da Deco – Associação Portuguesa para a Defesa do Consumidor – per idealista/news, ci spiegano tutto ciò che riguarda questo argomento.

Invia la tua domanda a Deco, scrivendo un’email a decolx@deco.pt o chiamando al numero 00 351 21 371 20.

"Vivo in un appartamento in affitto e so che esiste un’assicurazione, pagata dal proprietario, sulla casa che non include il suo contenuto. Vorrei sapere se posso sceglierne un’altra che protegga la mia proprietà ed i miei oggetti in caso di incidente"

In caso di sinistro, è possibile ricevere l'importo necessario per la sostituzione di mobili, elettrodomestici e il resto della casa.

Per determinare il valore dei mobili in casa tua, fai una lista di tutti gli elementi che possiedi e indica l'importo che dovresti pagare se dovessi comprarli nel momento della firma o del rinnovo della polizza. Calcola il 10% di tale importo e aggiungilo, per prevenire eventuali aumenti di prezzo quando si verifica l'incidente.

In caso di disastro, alcune polizze possono ridurre l'importo del risarcimento a seconda degli anni di alcuni articoli. Alcuni assicuratori non pagano alcun compenso per danni a strumenti o macchine acquistate più di otto anni fa( per es: televisione o video ) o più di cinque anni nel caso di attrezzature informatiche.

Per assicurarsi di ricevere la giusta quantità in relazione al suo attivo, il capitale assicurato deve essere uguale al valore di sostituzione in nuovi asset.
Ci sono delle eccezioni, che a causa del loro valore sono considerati oggetti speciali:

  • Opere d'arte e di antiquariato;
  • Macchine fotografiche, registratori e immagini;
  • Gioielli;
  • Collezioni;
  • Armi;
  • Giacche di pelle.

Se possibile, scegli tra le polizze che pagano il risarcimento pieno, a prescindere dalla età dei beni.

Il valore dei beni non rimane costante nel tempo. Per questo motivo, la somma assicurata viene automaticamente aggiornata ogni anno sulla base degli indici trimestrali pubblicati dall'Autorità di Vigilanza delle Assicurazioni e Fondi Pensione (ASF).
Questi indici sono tre e riflettono la variazione dei prezzi a seconda dell'inflazione.
Si applica su:

  • Il valore del contenuto della casa;
  • Il valore dell’edificio;
  • Il valore combinato dell'abitazione e del suo contenuto, quando queste polizze vengono contratte simultaneamente.

Per quanto riguarda l'assicurazione di capitale per il contenuto, visto che nel corso degli anni, spesso si acquistano altri mobili, utensili, decorazioni, macchine, ecc, è meglio prendere carta, penna e calcolatrice ed aggiornare i valori ogni 4/5 anni.

Articolo visto su
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista