Le riduzioni delle imposte sul reddito dell'IRS sono già in fase di elaborazione da parte delle autorità fiscali portoghesi

Il processo di presentazione delle dichiarazioni dei redditi in Portogallo è iniziato all'inizio di aprile, ma quest'anno, a causa dell'epidemia di COVID-19, il governo non si è impegnato in rimborsi rapidi.

Lukas Blazek / Unsplash
Lukas Blazek / Unsplash
4 maggio 2020, Redazione

Le autorità fiscali hanno iniziato a elaborare le prime dichiarazioni dei redditi dell'IRS in Portogallo, nonostante nessuna promessa del governo, con i contribuenti che già ricevono i loro rimborsi. La campagna di dichiarazione dei redditi del 2019 è iniziata il 1° aprile e termina il 31 giugno 2020.

Una fonte ufficiale nell'ufficio del ministro delle finanze ha confermato queste informazioni al pubblico, garantendo che "la campagna IRS 2020 è ora entrata nella fase di elaborazione dei rimborsi ai contribuenti. Coloro che hanno già presentato la dichiarazione dei redditi del 2019 possono verificare lo stato della dichiarazione su il sito Web Portal das Finanças e troverà due possibili scenari: la transazione potrebbe essere in corso o il rimborso sarà già stato elaborato.

Va anche ricordato che nel 2019 i pagamenti per l'anno fiscale 2018 hanno iniziato a essere elaborati entro 10 giorni dopo l'inizio della campagna, ma quest'anno e a causa dell'attuale contesto causato dalla pandemia di coronavirus, il governo aveva già dichiarato che era non impegnata in rimborsi rapidi, ovvero in meno di 15 giorni.
L'anno scorso, ad esempio, le autorità fiscali hanno restituito ai contribuenti oltre tre miliardi di euro di riduzioni delle imposte sul reddito dell'IRS, di cui 1,26 miliardi sono stati versati nel mese di aprile.

Finora, secondo l'agenzia fiscale portoghese Portal das Finanças, quasi 2,2 milioni di contribuenti hanno presentato le loro dichiarazioni dei redditi annuali. Il periodo per la presentazione termina il 30 giugno, con le autorità fiscali che devono effettuare gli insediamenti entro il 31 luglio e pagare tutti i rimborsi entro il 31 agosto 2020.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista