Proprietari di immobili in Portogallo: l'IMI può essere pagata in un’unica rata a maggio

Gtres
Gtres
22 aprile 2019, Redazione

Quest'anno ci sono nuove scadenze per il pagamento della legge sull'imposta comunale sugli immobili (IMI). Per la prima volta, i proprietari di immobili situati in Portogallo potranno pagare l'imposta in un’unica soluzione, nel mese di maggio, anche se il valore della prima rata supera i 100 euro. Finora, era obbligatorio effettuare il pagamento rateale.

Le differenze principali sono le seguenti: l'importo della prima rata è sceso da 250 a 100 euro e la data del pagamento è passata da aprile a maggio. In pratica, i contribuenti hanno la possibilità di pagare l'IMI in un'unica soluzione invece di dover effettuare due o tre pagamenti.

Nella nota di pagamento – che verrà inviata questo mese a casa dei proprietari - è fissato un riferimento per il pagamento della prima rata e un secondo riferimento per il pagamento dell'importo totale, con la stessa scadenza al 31 maggio.

Chiunque desideri continuare a pagare a rate può farlo. Ti ricordiamo le scadenze di pagamento:

  • Tra 100 e 500 euro: pagamento in due rate, a maggio e novembre; 
  • Importi superiori a 500 euro: pagamento in tre rate, a maggio, agosto e novembre.
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista