La “Queima das Fitas” di Coimbra

I laureati dell'Università di Coimbra festeggiano una settimana intera
I laureati dell'Università di Coimbra festeggiano una settimana intera
29 aprile 2019, Marilia Poiares

Maggio è un mese di grandi festeggiamenti e, tra questi, c'è il Queima das Fitas o Rogo dei Nastri a Coimbra. Una delle tradizioni accademiche più popolari nel paese, segna la fine della vita universitaria per i laureati con una settimana di eventi, feste e celebrazioni dedicate agli studenti.

Se stai pensando di vivere a Coimbra o di visitarla, questa è una grande opportunità per vedere uno dei suoi eventi più grandi, celebrato tra il 5 e l'11 maggio 2019.

L'Università di Coimbra non è l'unica scuola che organizza questo tipo di festa (anche Porto e Lisbona sono altre città che hanno la loro Queima das Fitas), anche se probabilmente stiamo parlando della più antica e probabilmente più famosa del Portogallo.
La tradizione iniziò nel 1901 in questa città storica e, alla fine, si è fatta strada anche in altre università.

Organizzato dall'Unione Studentesca, il Queima das Fitas di Coimbra si svolge solitamente a maggio ed è composto da una sfilata principale, una cerimonia di "benedizione degli archivi accademici", concerti con famosi musicisti nazionali e internazionali, eventi sportivi e giochi, un gala formale e una serie di incontri notturni.

Programma del Queima das Fitas

Tutto ha inizio con una Serenata Monumental, una serenata suonata e cantata dagli studenti sui gradini della Sé Velha de Coimbra, la cattedrale vecchia del XII secolo.
Preparati ad ascoltare alcune delle canzoni più belle, accompagnate dalla chitarra portoghese, da cantanti che si cimentano con il fado mentre i laureati si commuovono.

L'altro grande evento, celebrato la domenica, è il Cortejo Académico, la sfilata degli studenti che inizia con il rogo dei nastri, grelos, che rappresentano i diversi indirizzi accademici: la Facoltà di Giurisprudenza ha il colore rosso, Medicina con il giallo, Scienze umanistiche con il blu scuro, Scienze e tecnologia con l’azzurro, Farmacia con il viola, Economia con il rosso e il bianco, Psicologia e Scienze dell'Educazione con l'arancione e Scienze dello sport con il marrone.

Dopo questa celebrazione, una sfilata di carri invaderà le strade della città e scenderà dagli edifici storici della scuola della Alta, fino alla Baixa sino ad arrivare al fiume Mondego.

I carri allegorici sono uno spettacolo da non perdere: decorati con fiori di carta nei corrispondenti colori della facoltà, trasportano studenti del terzo e quarto anno che festeggiano, cantano, ballano, sventolano i nastri colorati che pendono dai loro zaini in pelle e distribuiscono cibo e bevande a chiunque.

In strada gli studenti partecipano ad una vera e propria ‘guerra della birra’, dove vengono inzuppati di Sagres e Super Bock ghiacchiate, tipiche birre portoghesi. Pensa alle guerre con i palloncini d'acqua in estate... beh più o meno simile, solo con la birra!

Mentre ogni studente indossa la divisa che ha ispirato J. K. Rowling per creare i famosi mantelli di Hogwarts, gli studenti che si stanno laureando vengono detti "cartolados". Indossano un blazer con risvolto colorato (del colore della loro facoltà), un nastro, un cappello a cilindro e un bastone. Per augurare loro buona fortuna per il futuro, è necessario colpire il loro cappello con il loro bastone.

Durante tutta la settimana accademica, la festa continua fino al mattino nel Queimódromo, un locale all'aperto, nella Praça da Canção della città, che ospita numerose tende, con bar e dj, e palchi che accolgono concerti di star di musica nazionale e internazionale.

Alle 6 del mattino ecco la Balada da Despedida (canzone d'addio), una famosa canzone che racconta l'esperienza studentesca di Coimbra, manda tutti a casa, fino al giorno dopo e così via fino alla fine del Queima das Fitas.

C'è un altro evento speciale che vale la pena ricordare, che è stato celebrato fino al 2018: la Garraida.

Il giovedì mattina (il giorno prima della fine della settimana di celebrazioni), gli studenti lasciavano il Queimódromo e si dirigevano verso la stazione ferroviaria in uniforme, per prendere il primo treno per Figueira da Foz.

Lì si aggiravano per le strade, dormivano sulla spiaggia e si rilassavano fino al pomeriggio, quando potevano partecipare a una piccola corrida. L'anno scorso questa tradizione è stata eliminata visto che gli studenti hanno votato a favore dell’eliminazione di questo evento, associato alla crudeltà degli animali.
Ma gli studenti, in questo giorno, continuano ad andare in spiaggia. Potrai vedere i "corvi" (come li chiamano i locali) vestiti con le loro uniformi nere, cercando di dormire sulla spiaggia o farsi passare i postumi della sbornia.

Altri eventi della Queima das Fitas

I laureati hanno altri eventi a loro dedicati durante la settimana, ma di solito sono feste "private" e le persone non possono partecipare.

Il primo è il Baile de Gala das Faculdades, un vero e proprio ballo di fine anno con una cena formale dove parteciperanno tutti gli studenti con i loro meravigliosi abiti. Ogni anno, il ballo ha un tema preciso, a tono con il menu e le decorazioni della cena.
Intorno all'una del mattino inizia il concerto/festa, qui i laureati hanno un compito molto importante: distruggere le decorazioni in polistirolo con i loro bastoni. In seguito, li si può vedere nel Queimódromo con pezzi di polistirolo appesi ai loro bastoni, simbolo di vittoria.

Infine, poiché il Portogallo è un Paese prevalentemente cattolico, si ha anche il Benção das Pastas (la benedizione della cartellina accademica). In una cerimonia religiosa privata, centinaia di studenti laureati ricevono una benedizione porta fortuna, ora che il loro percorso accademico e la loro vita a Coimbra stanno finendo.

Ora che sai tutto questo, siamo sicuri che vorrai visitare Coimbra e assistere a questa straordinaria celebrazione!

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista