Pasqua in Portogallo: piatti tipici da provare

Scopri la cucina del Portogallo durante le festività di Pasqua / Pixabay
Scopri la cucina del Portogallo durante le festività di Pasqua / Pixabay
25 marzo 2020, Marilia Poiares

La Pasqua 2020 è dietro l'angolo e con essa arriva un altro straordinario periodo dell'anno, in cui le famiglie si riuniscono tradizionalmente per festeggiare e, naturalmente, per mangiare. A causa dell'epidemia di coronavirus e del confinamento in casa, quest'anno potrebbe essere un po' diverso. Anche se i festeggiamenti saranno un po' più semplici del solito, potrai comunque goderti queste deliziose prelibatezze pasquali a casa, o anche provare a prepararle!

Sia che tu viva in Portogallo o meno, è il momento di conoscere tutti i deliziosi piatti tipici di questo Paese. Andiamo!

I piatti variano da regione a regione, ogni luogo ti stupirà. Dopo un lunghissimo inverno, la Pasqua è il momento giusto per riunire la famiglia e sedersi insieme davanti ad una bella tavola imbandita, dopo il periodo di Quaresima (visto che il Portogallo è un paese cattolico).

Le tavole sono ricche di carne, salsicce, agnello, la tradizionale bola e molti piatti dolci.

Scopri di più sui piatti portoghesi tipici della Pasqua 2020!

Minho

L'agnello arrosto tradizionale servito a Pasqua / Wikipedia
L'agnello arrosto tradizionale servito a Pasqua / Wikipedia

Nella regione del Minho, nel nord del paese, le celebrazioni coinvolgono il Compasso, un gruppo di persone guidate dal sacerdote locale, che suonano alle porte dei fedeli per benedire le case. La gente del posto solitamente accoglie il prete con piatti della tradizione: bolas recheadas (un pane ripieno di carne e salsicce), agnello arrosto e il tradizionale folar ou pão-doce, un pane dolce tipico.

Puoi anche provare la broinhas (piccoli panini preparati con zucca o patate e farciti con uvetta), il pão-de-ló (uno dei più famosi dolci portoghesi fatto con tuorli d'uovo, uova intere, farina e zucchero) o bolo de Margaride com’è conosciuto a Felgueiras e i borrachos (dolcetti fritti fatti con uova, zucchero, pangrattato e cannella).

Trás-os-Montes

Un "folar" ripieno di carne / Wikipedia
Un "folar" ripieno di carne / Wikipedia

In questa regione, la festa inizia con il folar ripieno di vitello, pollo, coniglio, jamon serrano, salpicão (salsiccia tipica protoghese). In alcune città come Bragança o Mirandela, i folares sono grandi e rotondi, mentre in altri luoghi come Freixo de Espada à Cinta, sono più piccoli e piatti.

Beiras

A Beiras, il folar viene preparato con cannella e finocchio e decorato con uova bollite e dipinte con motivi colorati. A Covilhã, oltre a questo pane dolce, puoi trovare in tavola delle focaccine, torte all'olio d'oliva o empanadilhas da Páscoa, un dolce a forma di mezza luna pieno di noci o mandorle. In questa regione, così come in alcune zone dell'Alentejo, è normale mangiare carne velocemente, fino all’"Enterro do Bacalhau" che, come abbiamo già detto, segna la fine della Quaresima.

Alentejo

Nell’Alentejo l'agnello è il vero protagonista di questa festa; ogni singola parte dell'animale viene utilizzata per preparare piatti spettacolari. Il sangue e le budella vengono usati per preparare il sarapatel, viene cotto anche il cervello dell'agnello ed è considerato una vera prelibatezza. Assaggia le queijadas (tortine di formaggio tipiche di Sintra), bolos fintos e il folar, naturalmente.
A Elvas puoi trovare il tradizionale doce pascal, un dolce pasquale a forma di animale (pulcino, coniglio, agnellino, ecc.) ricoperto di mandorle bianche e uova sode.
A Castelo de Vide troverai questo stesso dolce a forma di doppio cuore.

Algarve

Nell'Algarve, troverai tutti i piatti tradizionali di cui ti abbiamo parlato finora, ma uno di questi ha una marcia in più. Nella regione più a sud del paese troverai un tipo diverso di folar, chiamato folar de folhas, che contiene cannella, zucchero di canna, limone e burro.

La Pasqua in Portogallo

Mandorle colorate da sgranocchiare / Pixabay
Mandorle colorate da sgranocchiare / Pixabay

Ci sono piatti che sono popolari in tutto il paese, ogni città o regione li personalizza grazie a piccoli cambiamenti o ingredienti diversi utilizzati. Oltre a questi piatti tradizionali salati e dolci, ci sono altri due elementi popolari di Pasqua: il cioccolato e le mandorle.

Durante questo periodo i genitori, nonni o amici regalano ai bambini delle uova di cioccolata, coniglietto di cioccolata e mandorle. Secondo la tradizione, i padrini devono regalare mandorle ai propri ‘figliocci’ scegliendo a piacere tra quelle naturali, ricoperte di zucchero, ricoperte di cioccolato o ripiene di cioccolato...

Tira fuori tutti i libri di ricette che hai e prova a fare questi deliziosi dolcetti portoghesi a casa tua per Pasqua. 

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista