Gli affitti a lungo termine in Portogallo vedranno un aumento dei prezzi nel 2022

I prezzi degli affitti in Portogallo subiranno solo lievi aumenti nel 2022, secondo INE.

Mercato immobiliare portoghese 2022
Mercato immobiliare portoghese 2022
25 agosto 2021, Redazione

I prezzi degli affitti delle case in Portogallo sono destinati a salire di nuovo nel 2022, dopo essere rimasti invariati nel 2021, e dopo essere aumentati tra il 2016 e il 2020. Questo, tuttavia, sarà un aumento leggero, tenendo presente che, escludendo le abitazioni, il tasso di inflazione è stato dello 0,29% nel mese di luglio. L'indice dei prezzi al consumo (IPC) è aumentato dell'1,5% a luglio rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, l'1% in più rispetto a giugno, ha annunciato l'11 agosto 2021 l'Istituto nazionale di statistica del Portogallo (INE). Diamo un'occhiata più da vicino agli affitti a lungo termine in Portogallo e ai relativi aumenti dei prezzi nel 2022.

Escludendo le abitazioni, il tasso di inflazione in Portogallo era dello 0,29% a luglio 2021, il che indica che i prezzi degli affitti aumenteranno nel 2022. Questo secondo il quotidiano portoghese ECO che basa i suoi risultati sul bollettino CPI Quick Estimate, pubblicato dall'INE il 30 Luglio 2021. Nell'ultimo bollettino, diffuso l'11 agosto, l'INE conferma che il tasso di variazione su base annua del CPI è aumentato all'1,5% a luglio, ma non rivela che il tasso di inflazione, al netto delle abitazioni, è stato dello 0,29 % nello stesso mese.

"La variazione annua dell'affitto delle abitazioni per metro quadrato è stata dell'1,9% a luglio 2021 (2% nel mese precedente). Tutte le regioni hanno presentato variazioni annue positive dei prezzi degli affitti delle abitazioni, con Lisbona che ha registrato l'aumento più alto (2,1%). Il valore medio degli affitti al m2 ha registrato una variazione mensile dello 0,2%, in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente. La regione con la variazione mensile positiva più elevata è stata l'Algarve, con un tasso dello 0,3%, e nessuna regione ha registrato una variazione negativa del rispettivo valore medio degli affitti a lungo termine", si legge nel bollettino.

I dati più recenti, che verranno rilasciati a fine di agosto, ci permetteranno di sapere ufficialmente come evolveranno i prezzi degli affitti a lungo termine in Portogallo nel 2021 e nel 2022. C'è da aspettarsi, tuttavia, che aumenteranno, visto che quest'anno il tasso medio dei prezzi, abitazioni escluse, ha presentato valori positivi in ogni mese. In altre parole, per ottenere un risultato diverso da questo, dovrebbe registrarsi un calo molto forte questo mese.

Se questo scenario presentato sarà confermato, i prezzi degli affitti in Portogallo torneranno a salire nel 2022 dopo essere rimasti congelati nel 2021. Una stagnazione avvenuta dopo i rialzi del 2020 (0,51%), 2019 (1,15%), 2018 (1,12%), 2017 (0,54%) e 2016 (0,16%).

L'aumento degli affitti in Portogallo dovrebbe essere compreso tra lo 0,4% e lo 0,5%

Nel frattempo, secondo Jornal de Negócios, l'aumento dei prezzi degli affitti in Portogallo dovrebbe essere minimo, tra lo 0,4% e lo 0,5%. Questa è, infatti, la previsione dell'economista Teresa Gil, di BPI Bank.

"Ad agosto è prevista un'accelerazione rispetto a luglio, in linea con l'andamento dell'indice globale", ha affermato. Secondo la pubblicazione, la stima per l'indice globale (che include anche l'edilizia abitativa) è che raggiungerà lo 0,5% ad agosto, chiudendo l'anno allo 0,9%. Storicamente non c'è una grande differenza tra i due mesi [luglio e agosto], ma "dal 2018 a oggi c'è stata una leggera deviazione del -0,1% nell'indice senza abitazioni rispetto all'indice complessivo", ha detto Teresa Gil, ammettendo che ad agosto sarà di nuovo leggermente al di sotto. "Questo mese [agosto] il tasso di inflazione medio escluso l'alloggio sarà compreso tra lo 0,4% e lo 0,5%", ha affermato Gil.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista