Come ridurre la bolletta dell'elettricità in Portogallo nel 2020

Risparmia fino al 29% sulla bolletta dell'elettricità seguendo questi consigli di DECO, l'Associazione portoghese per la protezione dei consumatori

Risparmiare sulla bolletta della luce / Ashes Sitoula su Unsplash
Risparmiare sulla bolletta della luce / Ashes Sitoula su Unsplash
2 marzo 2020, Redazione

Sappiamo già che in Portogallo, il 2020 sarà un anno che vedrà alcune spese domestiche più basse in alcune aree e questo include le bollette dell'elettricità. Secondo DECO, l'Associazione Portoghese per la Protezione dei Consumatori "il risparmio può raggiungere i 2.226 euro all'anno", e con l'implicazione di alcune misure, le bollette dell'elettricità nelle famiglie portoghesi potrebbero essere ridotte del 29%.

"Se tutte le famiglie seguissero il nostro consiglio, si potrebbero risparmiare 5,5 TWh di energia prodotta, corrispondenti al 29% del consumo energetico residenziale del Portogallo". Ci auguriamo che un maggior numero di portoghesi accetti il cambiamento", ha dichiarato DECO in una recente pubblicazione.

Si sostiene inoltre che l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili potrebbe essere la soluzione migliore per risparmiare energia. Gli esperti in materia di protezione dei consumatori, DECO, sono entrati in casa di 24 famiglie con abitudini e abitudini consolidate, e questo è quanto è accaduto: "Abbiamo lanciato una sfida sulle energie rinnovabili per tutte le famiglie partecipanti; quelle che già utilizzano apparecchiature con fonti di energia rinnovabile e quelle che non conoscono ancora il potenziale delle energie rinnovabili. Una volta selezionate le famiglie, abbiamo fatto loro visita per conoscere le loro attrezzature di consumo energetico e le loro abitudini di consumo. In quella visita abbiamo anche installato un dispositivo di monitoraggio dei consumi elettrici, che ci ha permesso di raccogliere, in tempo reale, la storia dei consumi di energia elettrica 24 ore su 24". 

Il risultato, come già detto, si è tradotto in un risparmio del 29% sulle bollette elettriche, con oltre 300 metodi personalizzati per contribuire a ridurre i costi energetici. 

Date un'occhiata ad alcuni consigli e suggerimenti che hanno contribuito a diminuire i consumi energetici e, di conseguenza, a ridurre la bolletta elettrica:

  • Spegnere all'interruttore le apparecchiature e gli elettrodomestici. Non lasciarli in stand-by
  • Sostituire i vecchi apparecchi a basso consumo energetico 
  • Assicurati che i tubi di distribuzione dell'acqua calda continuino ad avere un buon isolamento
  • Mantenere il regolatore della temperatura dello scaldacqua nella posizione "ECO" o alla temperatura più vicina possibile a quella utilizzata nel rubinetto
  • Installare i riduttori di flusso su rubinetti e soffioni doccia certificati dall'ANQIP (Associazione Nazionale per la Qualità negli Impianti Edili)
  • Prevenire il più possibile le perdite e i rubinetti che gocciolano
  • Considerare l'installazione di sistemi di produzione di acqua calda da fonti di energia rinnovabile (solare, termica, pompa di calore o caldaia a biomassa, per esempio)
  • In inverno, approfitta del sole aprendo le tende e/o le persiane delle finestre durante il giorno e chiudendole di notte. In estate, chiudere le tende e/o le persiane durante il giorno e di notte aprire le finestre per rinfrescare la casa
  • Rafforzare l'isolamento di pareti e pavimenti
  • Se necessario, installare sistemi di riscaldamento che utilizzano energie rinnovabili (ad esempio sistemi di condizionamento dell'aria e di riscaldamento a pellet)
  • Attento con il cambio dell'aria nella casa ogni giorno
  • Sbrina regolarmente frigorifero e congelatore
  • Lava i vestiti a basse temperature
  • Utilizzare il programma ECO sulla lavastoviglie e a bassa temperatura
  • Metti i vestiti ad asciugare su uno stendibiancheria invece che in un'asciugatrice
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista