Setúbal (sempre più di moda) ospiterà uno spettacolare salone immobiliare a settembre

800px-plaza_del_ayuntamiento_setubal_portugal_2012-08-17_dd_02_0.jpg
Diego Delso/Wikimedia Commons
11 settembre 2019, Redazione

Setúbal, sulla riva meridionale del Tago, è emersa dall'"ombra" ed è diventata una città rinnovata, animata dalla dinamica immobiliare che ha dato un "nuovo volto" a questa zona portoghese, attirando sempre più investitori nazionali ed esteri. Il primo Salone Immobiliare di Setúbal (SIS) si svolgerà dal 13 al 15 settembre nell'edificio Cais 3.

L'evento è organizzato dalla società ETSER, una startup nel settore dell'amministrazione immobiliare, della pulizia e/o manutenzione degli edifici e della gestione degli affitti e che ha il supporto della Escola Superior de Actividades Imobiliárias, CP - Comboios de Portugal, FERTAGUS, AMARSUL e APSS - Administração dos Portos de Setúbal e Sesimbra, S.A.

"Vogliamo che la prima edizione del Salone Immobiliare di Setúbal sia una presentazione dei prodotti e servizi commercializzati nella regione di Setúbal e che sono collegati al settore immobiliare (vogliamo avere espositori provenienti da diverse aree di questo settore)", dice la pagina Facebook dell'evento. Il SIS sarà gratuito e sarà suddiviso in tre grandi aree, a seconda dell'organizzazione: espositori istituzionali/partner, espositori di prodotti e servizi e un'area per il tempo libero (con servizio di caffetteria e area giochi per bambini)

"Questa regione, e in particolare questa città, ha un grande potenziale grazie alle sue montagne e alle spiagge di Arrábida. Inoltre, nella zona fluviale della città sono stati realizzati alcuni interventi di riqualificazione che ne fanno il "salotto" per eccellenza. Infine, c'è l'eccellente offerta gastronomica e turistica che attira molti visitatori e anche nuovi residenti", dice João Pedro Rasquinho, CEO di SETSER.

La riabilitazione è (ancora) la soluzione

Il SIS conferma il momento positivo che sta vivendo Setúbal, essendo considerata una città che attrae investitori nazionali ed esteri. All'inizio di quest'anno, il sindaco di Setúbal, Maria das Dores Meira, ha fatto riferimento alla nascita di "nuovi progetti abitativi", anche se in realtà prevale la riabilitazione dei quartieri storici.

"Negli ultimi quattro anni, l'acquisizione di vecchi edifici per la riabilitazione urbana si è enormemente intensificata, soprattutto nel centro storico, anche se questo è stato un movimento che si è diffuso in molte zone della città", ha detto il sindaco. Maria das Dores Meira ha attribuito la forza della riqualificazione "all'assenza di nuove costruzioni", sottolineando, ancora una volta, "che ora sta ricomparendo", ma anche all'enorme richiesta che la città ha ricevuto "da parte di stranieri, tra cui molti francesi, belgi e brasiliani che hanno voluto stabilirsi qui grazie al clima e all'offerta della città".

Senza dire molto sul futuro, il sindaco di Setúbal ha confermato l'esistenza di "molte intenzioni di investimento già confermate e in fase di negoziazione che cambieranno significativamente, nei prossimi tre anni, la capacità di offerta e saranno in grado di aumentare ulteriormente l'attrattiva [della città] come destinazione turistica e di investimento.

Cerca casa su idealista

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista