Dove comprare casa in Portogallo: le zone più economiche e costose di Lisbona e Porto

faiq-daffa-rcye6uoijwu-unsplash.jpg
Foto di faiq daffa su Unsplash
18 novembre 2020, Redazione

Nonostante la pandemia di coronavirus ha portato ad un abbassamento dei prezzi delle case in molti paesi, il costo per metro quadrato delle abitazioni in Portogallo continua a salire, sebbene la pandemia stia frenando il ritmo di crescita. Nel secondo trimestre del 2020 i prezzi delle abitazioni sono aumentati del 10,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, raggiungendo i 1.137 euro / mq. Ma ci sono zone in tutto il paese, in particolare a Lisbona e a Porto, dove comprare una casa è ancora più costoso. Abbiamo esaminato più da vicino i prezzi delle case nelle due principali città del Portogallo, evidenziando sia le zone più economiche che quelle più costose di Lisbona e Porto.

Prezzi degli immobili a Lisbona

3 dei 24 distretti di Lisbona hanno registrato prezzi mediani per la vendita di case superiori a 4.500 euro / m2, ben al di sopra della mediana nazionale (1.137 euro / m2) e della stessa città di Lisbona (3.376 euro / m2). Queste 3 aree, che sono le zone più care di Lisbona, sono Santo António (5.550 euro / m2), che comprende Avenida da Liberdade e le aree adiacenti, Santa Maria Maior (5.111 euro / m2), che comprende l'area del Castello e Baixa / Chiado e Misericórdia (4.390 euro / m2), con l'area di Bairro Alto e Cais do Sodré.

Le aree di Parque das Nações, Estrela, Santa Maria Maior, Alvalade, Santo António e São Domingos de Benfica hanno registrato, contemporaneamente, un prezzo mediano superiore al valore della città di Lisbona, e tassi di variazione, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, più pronunciati rispetto a quelli della città (+ 7,0%).

"I distretti di Beato, Olivais, Benfica, Marvila, Campolide, Carnide, Alcântara, Ajuda, Areeiro e São Vicente hanno registrato i prezzi più bassi a Lisbona e tassi di variazione inferiori nel secondo trimestre del 2020 rispetto a quelli della città di Lisbona. Campolide (-5,6%) e Carnide (-0,9%) si distinguono perchè hanno registrato un calo dei prezzi delle case rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente", sottolinea INE. Oltre a questi due, anche Avenidas Novas (-0,9%), Belém (-1,4%) e São Vicente (-2,7%) hanno registrato una riduzione dei prezzi delle abitazioni rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Prezzi degli immobili a Porto

I distretti di Aldoar, Foz do Douro e Nevogilde, nonché Lordelo do Ouro e Massarelos si sono distinti tra tutte le zone di Porto, perché hanno presentato, contemporaneamente, un prezzo medio (2.708 euro / m2 e 2.354 euro / m2, rispettivamente) superiore al valore della città di Porto (1.905 euro / m2) e un tasso di variazione su base annua (+15,4% e +14,4% rispettivamente) superiore a quello osservato in città (+8,1%).

I distretti di Cedofeita, Santo Ildefonso, Sé, Miragaia, São Nicolau e Vitória si sono distinti invece per avere sia un prezzo medio delle abitazioni vendute (2.215 euro / m2) superiore al valore della città di Porto, che un tasso di variazione annuale (+6,4%) inferiore a quello registrato nella città nel suo complesso.

Le aree di Ramalde, Bonfim e Campanhã hanno registrato, contemporaneamente, un prezzo mediano (rispettivamente 1.721 euro / m2, 1.893 euro / m2 e 1.192 euro / m2) e una variazione su base annua (+4,8%, +6,1% e +7,0%, rispettivamente) inferiori ai valori verificati nella città di Porto.

Nel secondo trimestre 2020, la zona di Paranhos ha registrato un prezzo medio (1.761 euro / m2) inferiore a quello della città di Porto e un tasso di variazione su base annua (+17,4%) superiore a quello registrato nel città. Nel periodo in esame, e come nel trimestre precedente, la zona di Campanhã ha registrato il prezzo medio più basso a Porto con 1.192 euro / m2.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista