L’aumento degli affitti a Lisbona si riduce

Georgios Kaleadis/Unsplash
Georgios Kaleadis/Unsplash
22 novembre 2018, Redazione

Affittare un appartamento a Lisbona è più costoso di un anno fa, ma l'aumento dei prezzi sta rallentando. Nel secondo trimestre dell'anno, il reddito delle case nella capitale è aumentato dell'1,8% rispetto al trimestre precedente e del 17% in termini omogenei. Aumenti inferiori a quelli registrati nei primi tre mesi dell'anno, quando gli affitti sono aumentati del 4,6% in termini trimestrali e del 20% in termini omologhi.

Secondo i dati raccolti dal Confidential Imobiliário (Ci) nel campo dell’Indice di Reddito Residenziale (IRR) che riguarda la città di Lisbona, la variazione trimestrale è stata ridotta dal 7,4% nel quarto trimestre del 2017 al 4,6% nel primo trimestre di quest'anno e, a sua volta, all'1,8% nel secondo trimestre di quest'anno. Una decelerazione che si osserva anche in termini omologhi: un anno fa gli affitti erano aumentati del 20% e ora sono aumentati del 17%.

"Tuttavia, questo è già l'ottavo trimestre consecutivo in cui gli aumenti annuali degli affitti di alloggi a Lisbona sono a due cifre, essendo la crescita più significativa del 22% raggiunta nel secondo trimestre del 2017", afferma l'IC in una dichiarazione.

"Questa strada di intensi aumenti negli ultimi due anni ha portato gli affitti a un picco massimo di questi otto anni, con livelli superiori al 38% rispetto a quelli osservati nel 2010 (anno base dell'IRR). Il livello più basso di redditività è stato raggiunto cinque anni fa (nel secondo trimestre del 2013), rispetto al quale il momento attuale mostra già un recupero del 71% ", si legge nel documento.

Le entrate aumentano di un 14% nella Grande Lisbona

Nella Grande Lisbona, gli affitti sono aumentati del 14% nello stesso periodo e del 3% nel trimestre, una crescita simile nel trimestre precedente. Secondo Ci, "la diffusione delle prestazioni dei redditi nella capitale alla regione rimanente cominciato ad essere visibile soprattutto nell'ultimo anno, con il TRI per mostrare variazioni interannuali comprese tra il 12% al 14% per cinque trimestri consecutivi ".

A livello nazionale (nel paese), gli affitti sono aumentati dell'11,2% in termini omologhi, avendo rallentato vicino all'1,8% rispetto alla variazione interannuale registrata nel trimestre precedente. In termini trimestrali, l'incremento è stato del 2,4%, anche al di sotto del record del 3,6% nel primo trimestre.

Articolo visto su
Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista