Il concierge o portiere può richiedere un documento di identità alle persone che entrano o escono dal condominio?

Gtres
Gtres
1 agosto 2019, Redazione

Vivere in un condominio non è sempre facile, soprattutto in questi giorni in cui residenti e turisti si mescolano nello stesso edificio. Volti strani che vanno in giro a volte possono spaventare le persone e il condominio in generale potrebbe voler iniziare a controllare chi entra ed esce dall'edificio. Ma è possibile (e legale)?

Nell'articolo di oggi, fornito da DECO - Associação Portuguesa para a Defesa do Consumidor per idealista/news, chiariamo i dubbi e le domande dei lettori sul ruolo di un portiere in un condominio.

 Vivo in un edificio con molti vicini e molti appartamenti in affitto turistico a breve termine. Ciò significa che gli estranei spesso entrano e escono dall'edificio. La mia domanda è questa: il nostro portiere può chiedere a persone che non conosce di identificarsi?

Prima di tutto, c'è l'obbligo di informare gli amministratori del condominio che ci sono appartamenti che vengono affittati a scopo di affitti di vacanze a breve termine e che gli inquilini devono essere identificati.

In effetti, il proprietario non ha bisogno di chiedere ai vicini il permesso per affittare la propria casa, ma ha l'obbligo legale di informare l'amministrazione di questa situazione.

Spetta inoltre al proprietario informare i vari inquilini delle regole del condominio, poiché i diritti e gli obblighi relativi all'utilizzo delle aree comuni si applicano anche a loro allo stesso modo. Ciò si riferisce specificamente all'uso degli spazi comuni che devono necessariamente essere utilizzati come scale, ascensori e corridoio.

Per rispondere alla tua domanda su ciò che il concierge può o dovrebbe fare, ti informiamo che sì, possono effettivamente mettere in discussione il motivo per cui persone sconosciute si trovano nell'edificio e possono persino rifiutare loro l'ingresso, nell'ambito delle loro funzioni.

Un portiere è responsabile per la sicurezza, l'ordine e la pulizia del condominio nel suo complesso e rappresenta il primo punto di contatto dell'edificio con l'esterno. È in questa persona che i residenti ripongono la loro fiducia.

I loro compiti principali riguardano la posta, le persone che entrano e escono e la manutenzione generale e l'ordine del luogo. La loro funzione è così fondamentale per il luogo in cui si trovano, di solito l'ingresso dell'edificio, che è regolato separatamente a livello locale da ciascun comune.

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Pronto per trovare la casa dei tuoi sogni?

Trova case in vendita e in affitto a lungo termine su idealista